Forti, agili, snelli, i cavalli allevati dai Veneti antichi erano conosciuti in tutto il Mediterraneo tanto che, come racconta Euripide, fu proprio un cavallo veneto a vincere la 85a Olimpiade nel 440 a.C. Attraverso la testimonianza di alcuni reperti archeologici, e grazie alla voce degli scrittori antichi, andremo alla scoperta del rapporto speciale che legava questi animali con l’insediamento protostorico di Altino e i suoi abitanti.   Percorso guidato presso il Museo e Area Archeologica di Altino a cura della dott.ssa Fiorenza Bortolami, Associazione Culturale VALE. In concomitanza con l'evento e fino alle ore 18.30 saranno visitabili le aree archeologiche di Altino, accessibili presentando il biglietto del Museo. Info e prenotazioni: info@archeovale.it tel: 333 1093 142 contributo richiesto: 5€ (escluso biglietto di ingresso al Museo)
leggi tutto…

Iniziano le ricerche! Lunedì 19 giugno ha preso il via la seconda campagna di scavo da parte del team di ricerca di archeologia classica dell'Università di Venezia nell'area urbana dell'antica Altinum.
leggi tutto…

Che cos'è uno scavo archeologico? Come si fa e cosa si trova? Sabato 17 giugno è in programma il secondo evento del ciclo #Facetoface Altino come non l'hai mai vista! Presso il Museo Archeologico Nazionale di Altino potrete trovare gli archeologi del team di ricerca della cattedra di archeologia classica dell'Università Ca' Foscari Venezia, che saranno pronti a raccontare le ricerche che dal 2012 si svolgono nel sito di Altino... e che riprenderanno anche quest'anno!
leggi tutto…