È giovane, è archeologa e... ne sa a pacchi di informatica! Un connubio straordinario che offre grandi opportunità per la ricerca e per la valorizzazione dei beni culturali, come dimostra l'esempio di "Lo scavo in piazza", la mostra allestita presso Palazzo dei Musei a Reggio Emilia per raccontare gli scavi urbani degli ultimi decenni. Eleonora Delpozzo è una cafoscarina prossima alla laurea magistrale in archeologia, ma ha già chiaro cosa le piace fare: coniugare due suoi grandi interessi, l'archeologia e l'informatica, fonderli e trasformarli nel suo lavoro!
leggi tutto…

Dal 22 al 24 marzo Ferrara Fiere ha ospitato la XXIV edizione del Salone del Restauro, appuntamento annuale che coinvolge esperti, operatori e professionisti legati al mondo della conservazione, delle tecnologie, dell'economia e della valorizzazione dei Beni culturali e ambientali, e che rappresenta un importante punto di riferimento per le aziende che operano in questi settori. A partire dall'anno scorso, il Salone si è arricchito anche di un'altra importante indicazione: al nome "Salone del Restauro" è stato infatti aggiunto il termine "Musei", ad indicare il notevole spazio dedicato al tema e alle esposizioni di diverse realtà museali grazie alla stretta collaborazione con ICOM - International Council of Museums.
leggi tutto…

Domenica 19 febbraio 2017, ore 19... usciti gli ultimi visitatori, si spengono le luci del Palazzo dei Congressi di Firenze. Anche quest'anno, tourismA è stato un successo: idee, parole, persone hanno riempito le sale del Palazzo... tre giorni a cui chiunque, professionista, studente o appassionato di archeologia, non può mancare. Ma cosa ci portiamo noi a casa da queste giornate fiorentine?
leggi tutto…

Manca solo una settimana all'apertura di tourismA: venerdì 17 febbraio, alle ore 08.00 le porte del salone internazionale di archeologia apriranno i battenti per ospitare un fitto programma di eventi culturali e divulgativi incentrati sul patrimonio culturale, declinato nei suoi molteplici aspetti. 
leggi tutto…

Quando è nata la scrittura? Perché è stata inventata? Quali ragioni hanno determinato l'elaborazione delle prime scritture ideografiche, sillabiche e alfabetiche? Quali risvolti ha avuto questa invenzione sul piano sociale e come ha influito sui rapporti tra popolazioni diverse? Se ci fermiamo a riflettere, questi sono solo alcuni degli interrogativi che ci possono venire in mente riguardo ad una cosa così naturale come la scrittura. A queste e a tante altre domande possiamo trovare risposta nell'esposizione inaugurata a Venezia il 20 gennaio scorso, "Prima dell'alfabeto. Viaggio in Mesopotamia alle origini della scrittura".
leggi tutto…

It's not time to make a change Just relax, take it easy C. Stevens, 1970 Così cantava Cat Stevens nella celebre canzone Father and Son, un dialogo tra padre e figlio, tra due generazioni, due archetipi che si scontrano e si incontrano continuamente.
leggi tutto…

Che cos'è il turismo culturale? "Forse è quando qualcuno viaggia per conoscere la cultura di un altro Paese" Eh sì, una buona risposta quella di una giovane studentessa della 3D
leggi tutto…