Le nostre attività didattiche per l’a.s. 2019/2020 si svolgono presso il Museo della Centuriazione Romana di Borgoricco (Padova), inserito in un territorio tra terra e acqua modellato da un’importante azione di sistemazione agraria: la “centuriazione”.

Il Museo, inaugurato nel 2009 e da sempre molto attento all’aspetto didattico, fa parte di uno straordinario complesso progettato da Aldo Rossi, architetto di fama internazionale.

Nel percorso che va dalla preistoria, all’epoca romana, sino alle attestazioni di età medievale e rinascimentale, sono esposti reperti archeologici provenienti dal territorio circostante, integrati da ricostruzioni di strutture e oggetti antichi in scala 1:1 e da pannelli didattici.

Le nostre attività

Le nostre proposte di attività didattiche in Museo sono indirizzate principalmente alle Scuole Secondarie di Secondo Grado:

Visita guidata 

1 ora e mezza; contributo € 5/p.

È possibile concordare con i docenti un tema specifico (paesaggio antico e centuriazione romana; agricoltura, allevamento e alimentazione; merci e commerci; rituali e sepoltura; ville romane; dopo la centuriazione: il medioevo; Aldo Rossi e il genius loci del territorio centuriato).

Visita guidata tematica in Museo e alla mostra delle lucerne

2 ore circa; contributo € 6/p. I percorsi attivi sono:

  1. Fiat Lux! Dalla Preistoria, agli antichi Romani sino al Medioevo: come l’uomo ha affrontato il problema del buio, tra soluzioni tecnologiche e significati sacri.
  2. Arma virumque cano: che cosa ci raccontano le lucerne?  Mitologia, divinità e vita quotidiana si intrecciano nell’iconografia di questi oggetti di uso comune e ci svelano il complesso mondo degli antichi Romani!

Visita guidata tematica + laboratorio

3 ore; contributo € 8/p. I laboratori attivi sono:

  1. Mestiere di storico. Mediante la lettura di fonti scritte e l’analisi di materiali archeologici si promuoverà un approccio critico alla ricostruzione storica. Laboratorio di storia: analisi di un reperto archeologico presente in Museo.
  2. Fonti scritte e fonti… iscritte. La comunicazione nel mondo romano: come leggere un’iscrizione e come utilizzarla per la ricostruzione storica. Laboratorio di epigrafia: compilazione di una scheda epigrafica di un reperto presente in Museo.
  3. Comprendere il paesaggio. Topografia, toponomastica e studio del paesaggio: elementi per la conoscenza del territorio centuriato. Laboratorio di topografia: compilazione di una carta del territorio

Come prenotare?

1. Scegli l’attività da svolgere

2. Richiedi via mail il modulo di prenotazione, indicando in oggetto l’attività scelta

3. Compila il modulo e spediscilo via mail

4. Ti ricontatteremo per confermare la prenotazione
e per darti tutte le informazioni!

Didattica in Museo a.s. 2019/20202019-08-26T12:43:47+00:00Team