Il countdown è ormai arrivato al termine: il 1 settembre 2017 il Museo della Centuriazione Romana di Borgoricco (Padova) riapre le sue porte al pubblico!

Dopo il periodo di chiusura per lavori di ristrutturazione dell’edificio, il Museo è pronto per ripartire con tante novità, una ricca programmazione di eventi e una nuova offerta didattica per le Scuole!

Quali novità? Scopriamole insieme!

Da martedì a venerdì si potrà visitare il Museo la mattina dalle ore 9.00 alle ore 12.30; mercoledì e venerdì sarà possibile inoltre la visita nel pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00.

Il Museo sarà aperto anche nel weekend: sabato dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 18.30 e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.30!

Il costo del biglietto di ingresso è di 3 €, mentre per i ragazzi dai 7 ai 14 anni, per gli adulti sopra i 65 e per le scolaresche è di 1 €, l’entrata sarà invece gratuita per i bambini fino ai 6 anni, per disabili e accompagnatori, per gli accompagnatori delle scolaresche, per i soci ICOM e… da quest’anno, grazie all’accordo tra Amministrazione Comunale e Museo, anche per i cittadini di Borgoricco!

riapre il museo della centuriazione

Miglioramenti… strutturali!

Come vi avevamo anticipato, i lavori di ristrutturazione hanno permesso di realizzare una nuova sala di accoglienza, con uno spazio dedicato soprattutto ai più piccoli, in cui sarà possibile consultare libri sull’archeologia del territorio veneto, vedere video, ma anche solo riposarsi prima o dopo la visita al museo o nell’attesa che inizino o terminino le attività dei fine settimana per bambini e adulti.

Il progetto e l’allestimento della sala è stato realizzato da un importantissimo e innovativo brand del design italiano, ossia la LAGO design, che ha sede proprio in questo territorio: a Villa del Conte!

Per venire incontro alle esigenze di tutti i visitatori, sarà inoltre presente un nuovo Baby Pit Stop, ossia uno spazio riservato alle mamme che devono allattare e cambiare il pannolino ai loro bimbi, dotata di una poltrona confortevole e di un fasciatoio.

Museo 2.0

Non solo novità nelle sale, ma anche novità “tecnologiche“: il Museo si è infatti dotato di una App, pensata come un’audioguida (in lingua italiana e inglese) e arricchita da tanti contenuti: video, focus e ricostruzioni!

Un’utile strumento per il visitatore, per approfondire e integrare le informazioni già presenti, ma anche per chi a distanza volesse saperne qualcosa in più sul Museo!

L’App è stata realizzata da SPACE, società di Information Technology dedicata ai servizi per l’innovazione culturale, in collaborazione con il Museo della Centuriazione Romana.

La potete scaricare qui (per Android); a breve disponibile anche su App Store!

Riparte #domenicalmuseo

Con domenica 3 settembre riparte anche l’iniziativa #domenicalmuseo: ogni prima domenica del mese i visitatori potranno entrare gratis e scegliere di partecipare ad una delle attività proposte e curate dagli operatori delle Associazioni culturali che collaborano con il Museo della Centuriazione Romana!

Eventi in programma 

Tantissimi gli eventi già in programma: tra i primi che vogliamo segnalarvi c’è l’appuntamento di domenica 8 ottobre con F@Mu 2017, la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, che quest’anno torna con un tema di grande attualità: La cultura abbatte i muri… noi ve lo abbiamo detto, non vi resta che segnarlo in agenda!

Ulteriori informazioni sul sito ufficiale del Museo!

Riapre al pubblico il Museo della Centuriazione!2017-09-01T09:35:20+00:00Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *