Altino: un sito archeologico straordinario, collocato ai margini della laguna veneta, a pochi chilometri da Venezia

Importante città romana (municipium), e prima centro dei Veneti antichi, questo sito ha avuto sempre una forte vocazione commerciale e di incontro e confronto di più culture, data la particolare posizione all’interno di una fitta rete di fiumi che conducono alla laguna (scarica la guida!). La città subì un lento e graduale abbandono tra IV e VII secolo d.C., con lo spostamento degli abitanti sulla vicina isola di Torcello (approfondimenti qui).

Tante cose sono state fatte sino ad ora, ma altrettante ne rimangono da fare. Da cosa iniziare? Per noi in questo particolare momento il passo fondamentale è quello di creare o rafforzare i legami tra Museo e territorio e la comunità locale.

 

#Facetoface: Altino come non l’hai mai vista

Da questo nasce l’idea di #Facetoface: Altino come non l’hai mai vista, tre incontri per ri-scoprire il sito altinate attraverso un confronto diretto tra la comunità e i professionisti dei beni culturali e non, che si sono occupati in questi anni della ricerca, della tutela e della valorizzazione del sito archeologico di Altino e del suo Museo.

Questa volta, però, non saranno testimonianze raccontate dai protagonisti… i protagonisti sarete voi! Ognuno potrà, infatti, intervenire per dialogare, fare domande, esprimere dubbi o proporre idee, nell’ottica di un confronto aperto a tutti.

Il progetto è stato possibile grazie a Marianna Bressan, funzionaria archeologa SABAP (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio) di Venezia e Laguna e al Polo Museale del Veneto, rappresentato da Francesca Ballestrin, referente operativo per la valorizzazione, le relazioni con il pubblico, la didattica e la ricerca al Museo Archeologico Nazionale di Altino.

Il programma

Il programma prevede tre incontri, completamente gratuiti (ingressi ed attività svolte):

  • 4 giugno 2017, ore 15.30-18.30: Altino pubblica. Dalla parte dei visitatori. Incontra i collaboratori delle Associazioni che operano sul territorio e scopri il loro lavoro grazie ad un “assaggio” delle loro attività… sei postazioni per sei realtà con un unico scopo: valorizzare Altino!
  • 17 giugno 2017, ore 15.30-18.30: Un tassello alla volta… Alla ricerca di Altinum! Gli archeologi dell’Università Ca’ Foscari Venezia saranno a vostra disposizione per raccontarvi le ricerche che dal 2012 si svolgono ad Altino. Insieme a grandi e piccoli cercheremo inoltre di realizzare un mosaico, come quelli rinvenuti nelle antiche domus romane!
  • 22 giugno 2017, ore 17.30: Museo | Territorio. Intervista doppia. Marianna Bressan (SABAP Venezia e Laguna) e Francesca Ballestrin (Polo Museale del Veneto) si confronteranno su… gioie e dolori di coloro che si occupano di tutelare e valorizzare un sito archeologico “straordinario”!

Volete rimanere aggiornati sugli incontri? Seguite gli eventi sulla nostra pagina Facebook!

Grafiche di Eleonora Delpozzo.

Altino come non l’hai mai vista!2017-05-22T12:21:34+00:00Team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *